Sabato, 21 Luglio 2018  

MATERIALE DOCUMENTALE

IN EVIDENZA

PROGRAMMI DEI CORSI , MATERIALE DIDATTICO E INFORMAZIONI PER GLI STUDENTI

LINKS

ISTITUZIONI IN ITALIA

ISTITUZIONI NEL MONDO

LA RIFORMA COSTITUZIONALE ED ELETTORALE

LINKS UTILI

PROGETTO STRATEGICO CNR "SUPPORTO ALL'ATTIVITA' DEL PARLAMENTO" E RICERCHE PRIN

SCRITTI RECENTI

REFERENDUM ABROGATIVO E REVIVISCENZA

Federico II: alle origini dello Stato sociale

"NOMOS. LE ATTUALITA' DEL DIRITTO

CONVEGNI, ATTI E SEMINARI

19/04/2018

«Societa' Dante Alighieri LINGUE E LINGUAGGI DELLA POLITICA»

OTTO INCONTRI SU LINGUA, COMUNICAZIONE E MARKETING FRA PRIMA E SECONDA REPUBBLICA Roma, Palazzo Firenze


7.IL LINGUAGGIO POLITICO FRA LOCALISMO E GLOBALIZZAZIONE  Giovedi' 19 aprile 2018, ore 18:00 Abstract: La globalizzazione condiziona sempre di piu' la vita anche politica delle varie comunita'. Negli ultimi due decenni, nella politica italiana, e' stato molto acceso il dibattito tra i sostenitori della globalizzazione, i no global e i fautori di una globalizzazione diversa. Puo' essere allora interessante verificare come ne abbia risentito il vocabolario politico, come non pochi politici italiani abbiano cambiato idea sulla globalizzazione (passando da un atteggiamento favorevole a uno ostile in seguito alla crisi economica, allo sviluppo economico della Cina e di altri paesi emergenti, all'aumento dei flussi migratori dall'Asia e dall'Africa, alla crescita del terrorismo internazionale) e il loro linguaggio ne abbia conseguentemente risentito. Introduce: Alessandro Masi Intervengono: Antonio Palmieri (politico ed esperto di comunicazione digitale) e Roberto Sommella (giornalista economico, fondatore della Nuova Europa Discussant junior: Gabriele Milanetti Coordina: Fulco Lanchester (Sapienza Universita' di Roma)